Notizie da CinemaItaliano.info

Pubblicato da Collecchio Video Film Festival | Etichette: , , , | Posted On mercoledì 29 ottobre 2008 at 14:43

Pubblichiamo alcune notizie di Cinemaitaliano.info, amici del Collecchio Video Film Festival.
Con grande piacere abbiamo visto che il documentario "Dallo Zolfo al Carbone" di Luca Vullo, vincitore della quinta edizione del Collecchio Video F.F., è tra i documentari più premiati del 2008 insieme a "Voci di Donne Native e Migranti" di Rossella Piccinno che ha partecipato alla selezione finale del nostro festival.
I nostri complimenti a Luca e a Rossella per il gran lavoro svolto e tanta fortuna per i prossimi lavori!!!

Ciao
Sandro


CinemaItaliano.info
I 50 Giorni di Cinema Internazionale a Firenze


Dopo il successo dello scorso anno, partirà venerdì 31 ottobre la seconda edizione de "I 50 Giorni del Cinema Internazionale a Firenze", la rassegna dei festival cinematografici fiorentini che parlano al mondo intero.
Cinquanta giorni dove Firenze ospiterà eventi importanti come il "Festival Dei Popoli", (quest'anno alla sua 49° edizione), il "Festival Internazionale di Cinema & Donne" (alla 30° edizione), "France Cinema" (23° edizione), i premi del N.I.C.E. (la rassegna itinerante alla 18° edizione, che promuove il nuovo cinema italiano nel mondo), "River To River" (rassegna di cinema indiano), "Florence Queer Festival" (festival sul cinema GLBT), "North Korean Cinema" (rassegna sul cinema della Repubblica Popolare di Corea), e tanti altri eventi paralleli.


"ITALIANI BRAVA GENTE" - il festival di CinemaItaliano.info


E' aperto il bando di concorso di ITALIANI BRAVA GENTE, il festival documentario di riflessione sulla società italiana che si svolgerà nei giorni 27-28-29 marzo 2009, nella splendida cornice del Cinema Odeon, nel cuore di Firenze, a pochi passi dalla Piazza della Signoria e dal Duomo.
Il festival sarà interamente organizzato da CinemaItaliano.info, con il sostegno della Mediateca Toscana ed il patrocinio della FICE (Federazione Italiana Cinema d'Essai).
Sarà un fine settimana dove gli italiani potranno guardarsi allo specchio e scoprire qualcosa in più sulle dinamiche culturali che governano la società, in un periodo storico dove l'Italia sembra affondare.
Verranno considerati tutti i documentari inviati entro il 2 febbraio 2009.


I documentari italiani prodotti nel 2008 più premiati ai festival

La classifica aggiornata dei documentari italiani più premiati ai festival cinematografici di tutto il mondo, tra quelli prodotti nel 2008:

1. Dallo Zolfo al Carbone (di Luca Vullo)

2. Il Cibo dell'Anima (di Piero Cannizzaro)
3. Voci di Donne Native e Migranti (di Rossella Piccinno)
4. Come un Uomo sulla Terra (di Segre/Yimer/Biadene)
5. Below Sea Level (di Gianfranco Rosi)

BOMBA DI RISO (ricetta per 4 persone)

Pubblicato da Collecchio Video Film Festival | Etichette: | Posted On venerdì 24 ottobre 2008 at 02:48

(dosi per 4 persone)

4 piccioni, una cipolla, prezzemolo, salvia, qualche bacca di ginepro,
250 gr. di olio extra-vergine di oliva, 250 gr. di burro, sale pizzichi a occhio, odore di noce moscata, 1 kg. di riso, 250 gr. di Parmigiano-Reggiano grattugiato, 6 uova, un po' di latte, pane grattugiato.
Prendete due piccioni giovani e, dopo averli ben puliti e tagliati a pezzi (se volete bene ai vostri commensali disossateli), fateli rosolare in un soffritto di cipolla, prezzemolo, salvia, qualche bacca di ginepro schiacciata, olio, burro, sale e odore di noce moscata.
Fate cuocere il riso unendo una cipolla.
A metà cottura, scolatelo e mettetelo in una zuppiera; fate ora un buco nel mezzo e ponetevi un pezzo di burro; coprite con il riso e lasciate riposare per un poco.
Rimescolate il riso con il burro (che nel frattempo si è ammorbidito), un po' d'olio extravergine di oliva, 250 gr. circa di Parmigiano-Reggiano, 6 uova sbattute, un po' di latte, sale e odore di noce moscata.
Ungere con il burro uno stampo liscio dai bordi piuttosto alti, spolverizzare le pareti accuratamente di pangrattato e rivestirlo con parte del riso (circa ¾), al centro mettere il piccione col relativo intingolo.
Coprite il tutto con del riso lessato che avrete tenuto da parte, spargetevi sopra un poco di formaggio, qualche fiocco di burro e mettete in forno caldo finche la bomba sarà ben dorata.
Quindi togliete lo stampo, rovesciate su un piatto da portata e buon appetito!
Cane

FESTIVAL DEI DIRITTI UMANI 2008 - Parma

Pubblicato da Collecchio Video Film Festival | Etichette: , , , , | Posted On lunedì 20 ottobre 2008 at 13:57

Dopo quattro edizioni (2000-2003) e la crescita costante di un evento che ha coinvolto un numero sempre maggiore di soggetti, tra associazioni proponenti e pubblico partecipante, nel 2004 l’amministrazione provinciale ha rilanciato il consolidato appuntamento delle “Settimane dei diritti” di dicembre per creare un contenitore di portata più ampia, che arrivasse alla proposta articolata di un vero e proprio calendario di eventi da realizzarsi sul territorio nei mesi della stagione invernale.

Nacque così il Festival dei Diritti Umani, da allora promosso ed organizzato annualmente dall’Assessorato alle Politiche Sociali e Sanitarie della Provincia di Parma e da Forum Solidarietà - Centro Servizi per il Volontariato - con il contributo della Fondazione Cariparma, in collaborazione con le numerose associazioni (di volontariato, culturali....) attive nel territorio parmense. A tutt’oggi, la manifestazione raccoglie le iniziative proposte dalle associazioni (che spaziano dal teatro, musica, rassegne di film, mostre fotografiche...) che abbiano contenuti di forte rilievo sociale, finalizzate alla sensibilizzazione per la lotta della violazione dei diritti umani, la cittadinanza attiva, la responsabilità civica. La Provincia di Parma ogni anno quindi propone, sempre all'interno dello stesso ambito, qualche evento di impatto sulla cittadinanza e attinente alla tematica dei diritti.

Gli obiettivi.

La definizione e l’attuazione delle iniziative prevedono un importante lavoro di rete tra le associazioni e il coordinamento del progetto: è grazie alle risorse del mondo dell’associazionismo locale che ogni anno si riesce ad articolare un grande contenitore di spessore culturale su tematiche troppo spesso taciute perché considerate “scomode”. Non solo: la sensibilizzazione della cittadinanza in materia di diritti umani, solidarietà, cooperazione, partecipazione… vuole favorire la riflessione e il dialogo sulle questioni della pace, della valorizzazione della cultura e del rispetto, diffondendo consapevolezza sul tema dei diritti e sulla necessità di un’ottica globale di difesa degli stessi e di lotta per la loro espansione.



L’edizione in corso: “IL PIANETA RE-ESISTENTE”.


Per l’anno 2007/2008 il Festival è giunto alla sua ottava edizione, particolarmente rinnovata in occasione della celebrazione del sessantesimo anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani - approvata e proclamata il 10 dicembre 1948 dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.
Il tema di sfondo scelto è quello della responsabilità verso le generazioni future.

Il presente è sempre fatto della materia degli sguardi, dei desideri, dell’immaginazione e delle paure di chi è venuto prima di noi. Sarebbe bene ricordarci questo particolare fondamentale per assumere le decisioni di oggi o per sentirci più responsabili dei nostri sogni.

Contrariamente all’immagine liberista dell’uomo che si costruisce da sé, noi tutti siamo sempre il risultato – nel bene e nel male - di relazioni che ci legano ad altre persone, ad altre generazioni, ad altre culture, ad altre forme viventi. Questa circostanza non è semplicemente un limite ma è anche l’opportunità da cui dobbiamo partire. Majid Rahnema ha scritto una volta che «il rispetto del passato è indispensabile alla costante reinvenzione del presente». Sapere da dove siamo venuti è fondamentale per comprendere dove stiamo andando, per comprendere le ragioni dell’oggi. Non per replicare semplicemente ciò che è stato, ma al contrario per impedire l’automatica ripetizione del già noto, cui saremmo spinti inconsapevolmente dalle nostre abitudini. Potremmo dire che il riconoscimento della nostra storia è quello che ci può permettere di svolgere la trama in una direzione diversa, inedita, imprevista. Occorre essere terribilmente consapevoli dei drammi che stiamo vivendo – dei processi di esclusione e della crescita dei profughi, della pervasività della guerra, della violenza di genere e dell’intolleranza religiosa, dei disastri ecologici – o dei rischi che stiamo correndo – dell’esauribilità delle risorse, alle trasformazioni climatiche, al risentimento crescente per l’ingiustizia globale – per avere il coraggio di fare un salto di civiltà.

Non si tratta semplicemente di resistere, di stare saldi e di opporsi a una minaccia che viene da fuori, si tratta piuttosto di re-esistere, di tornare ad esistere, di tornare a ciò che è vivente. Ovvero di insistere sui fondamenti che ci permettono di vivere e di rendere possibile un futuro per noi e per le generazioni a venire. Come scriveva Hannah Arendt gli esseri umani «anche se devono morire, non sono nati per morire ma per incominciare».

SCARICA IL PROGRAMMA
www.festivaldirittiumani.it

Ciao
Sandro

Venerdì 17 con Le giraffe: LA NACION MAPUCHE di Fausta Quattrini

Pubblicato da Collecchio Video Film Festival | Etichette: , , , | Posted On venerdì 10 ottobre 2008 at 06:38




Venerdi 17 ottobre, alle ore 21, all'auditorium dell' assistenza pubblica di Via Gorizia (Parma) proiezione in anteprima del film-documentario La Nacion Mapuche (diretto da Fausta Quattrini e prodotto da Daniele Incalcaterra) vincitore dell'ultima edizione del Torino Film Festival come miglior documentario.
http://www.associazionelegiraffe.org/index.php?option=com_content&task=view&id=226&Itemid=78
Introdurra' la proieizone Daniele Incalcaterra.
INGRESSO LIBERO
Iniziativa compresa nella programmazione del festival dei diritti umani-edizione 2008-09, organizzato dalla Provincia di Parma.
http://www.festivaldirittiumani.it/index.php
ciao
giacomopoi

Il VIDEO del Collecchio VIDEO Film 2008: prima giornata

Pubblicato da Collecchio Video Film Festival | Etichette: , , | Posted On mercoledì 8 ottobre 2008 at 09:50

video

ALCUNE FOTO COLLECCHIO VIDEO FILM FESTIVAL 2008

Pubblicato da Collecchio Video Film Festival | Etichette: , , | Posted On martedì 7 ottobre 2008 at 13:42

Presentazione mostra fotografica di Alessandro Gandolfi
"Blues delle terre basse - Visioni musicali dall' America al Po"


Oracle King al Parco Nevicati


Alessandro Gandolfi


Max Lugli


Presentazione mostra fotografica Blues


Villa Soragna Parco Nevicati di Collecchio


Presentazione mostra


Gian Marco (Bomba di Riso) vs Giulio (Le Giraffe)


Marco Moser (K Rock) e tutti gli ospiti al dibattito


Oscar Abelli al Collecchio Video Film Festival


Ciao Oscar!!!


Cristina e Lorenzo

Parco Nevicati sede del Festival


Vincitori edizione 2008
COLLECCHIO VIDEO FILM FESTIVAL



Jam Session Blues notturna


Luca Vullo vincitore sezione Documentario
(l'ombra è Cristina)



Gianni Di Benedetto Trio


Rastafari!!!


Luca e Stefano (direttore artistico)
il giorno dopo....



Stefano Cristina e Daniele


T-shirt


Reading blues
Marco Ballestracci e Mario Cogo



Huxley di Paolo Ferrari


Oracle King's verso il loro live
(in direzione sbagliata)



Conferenza stampa in Comune

BASTA!

Pubblicato da Collecchio Video Film Festival | Etichette: | Posted On mercoledì 1 ottobre 2008 at 08:19